F1 GP Austria, qualifiche: la parola a Force India e McLaren

di 03 luglio 2016, 09:00
F1 | GP Austria, qualifiche: la parola a Force India e McLaren

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti della Force India e della McLaren, al termine delle qualifiche del Gran Premio d'Austria.

Force India

Nico Hülkenberg: "È stata una grande sessione di qualifiche e mi sento molto felice e soddisfatto. La pista in progressiva asciugatura mi ha ricordato della mia pole position in Brasile nel 2010 e devo dire che mi piacciono molto queste condizioni impegnative. Devi prendere dei rischi e cambiare tipo di gomme al momento giusto - cosa che abbiamo fatto oggi. Ci saranno molte monoposto veloci oggi, ma la mia monoposto è forte e possiamo portare a casa molti punti".

Sergio Perez: "Mi sento deluso per quanto successo in qualifica. Avevamo un buon bilanciamento della monoposto e saremmo arrivati in Q3 senza problemi. È stato durante il mio secondo tentativo in Q1 che ho sentito qualcosa di strano nel posteriore della monoposto. Sono riuscito a tornare ai box, e abbiamo scoperto un problema alle sospensioni, ma non c'era più tempo per sistemare la monoposto - e così le mie qualifiche sono finite. È una grande opportunità persa, ma non mi arrendo".

McLaren Honda

Fernando Alonso: "Certamente, questa non è stata una qualifica tranquilla per noi. Con la pioggia incombente, abbiamo provato a uscire dai garage il prima possibile. Sfortunatamente, per un qualsiasi motivo, le gomme montate erano quelle della Q1 e non delle gomme nuove. Abbiamo messo delle gomme nuove per un secondo tentativo, ma con le bandiere gialle ho dovuto abbandonare il tentativo. È deludente, perché dovevamo capitalizzare gli errori altrui".

Jenson Button: "Partiamo dalla terza posizione, ed è pazzesco! È stata una sessione divertente - pensavo che tutto sarebbe finito durante la Q2, quando sono arrivato al bloccaggio alla Curva Tre. Sarà dura in gara, nessuno capisce come andranno le gomme, ma partire terzi vuol dire partire in un'ottima posizione. Mi piacciono queste condizioni".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.