F1 Gene Haas conferma i suoi piloti per il 2018

Grosjean e Magnussen resteranno col team americano anche nella prossima stagione di 21 luglio 2017, 18:21
F1 | Gene Haas conferma i suoi piloti per il 2018

Nel corso di un'intervista rilasciata al sito ufficiale della Formula 1, Gene Haas ha confermato che per il 2018 verranno confermati i piloti attualmente ingaggiati dalla sua scuderia, ovvero Romain Grosjean e Kevin Magnussen.

"L'anno prossimo correremo con gli stessi piloti di quest'anno, è un dato di fatto. E considerando che sotto il profilo delle macchine e dei motori si proseguirà sulla linea della continuità, l'anno prossimo dovremmo essere ancora migliori" ha detto il proprietario del team basato nel North Carolina, l'ultimo ad essere entrato in Formula 1.

Per Grosjean la prossima sarà la terza stagione al volante della Haas, con cui ha ottenuto diversi buoni piazzamenti in questi anni nonostante un rapporto non semplice con l'impianto frenante della vettura. Magnussen vivrà invece per la prima volta una stagione all'insegna della continuità: dopo l'esordio nel 2014 con la McLaren-Mercedes, il danese è stato retrocesso a terzo pilota per far spazio a Fernando Alonso; per il 2016 si è accasato in extremis con la Renault al posto di Maldonado, cui era venuto meno il supporto dei suoi sponsor, salvo poi passare alla Haas per questa stagione.

La conferma dei piloti della Haas congela momentaneamente la situazione di Antonio Giovinazzi e Charles Leclerc, piloti della Ferrari in predicato di esordire a tempo pieno in Formula 1 nel 2018. Dopo aver disputato le prime due gare del campionato al posto di Wehrlein, il pugliese è stato dirottato come terzo pilota alla Haas, team per cui in questa stagione disputerà 7 FP1. Leclerc invece sta letteralmente dominando il campionato di Formula 2 ed è a sua volta destinato a compiere molto presto il grande balzo.

 

Immagine di copertina da https://twitter.com/HaasF1Team


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.