F1 Fernando Alonso correrà la 500 Miglia di Indianapolis!

Annuncio shock da casa McLaren, lo spagnolo gareggerà con Andretti Autosport di 12 aprile 2017, 13:01 888 visualizzazioni
F1 | Fernando Alonso correrà la 500 Miglia di Indianapolis!

Tramite una conferenza stampa, il team McLaren ha annunciato che Fernando Alonso disputerà la 101esima edizione della 500 Miglia di Indianapolis il prossimo 28 maggio. Il pilota spagnolo riporterà il marchio di Woking nel catino dell'Indiana a 38 anni dall'edizione 1979, che vide protagonisti con il team inglese Tom Sneva, Johnny Rutherford, Cliff Hucul e Roger McCluskey.

L'accordo è stato raggiunto tra Honda e uno dei suoi team più rappresentativi in IndyCar, ossia Andretti Autosport, che porta così a sei il numero di vetture attualmente iscritte alla gara più veloce del mondo per monoposto. Il team gestito da Michael Andretti è anche detentore in carica della 500 Miglia, avendo vinto la rocambolesca edizione numero 100 con Alexander Rossi.

Ma la notizia ancora più sconvolgente è che, per gareggiare a Indianapolis, Alonso salterà il Gran Premio di Monaco previsto per lo stesso giorno. Tra i più probabili candidati a salire sulla McLaren MCL32 c'è ovviamente Jenson Button.

"Sono immensamente eccitato all'idea di correre la 500 Miglia di Indianapolis con McLaren, Honda e Andretti Autosport", sono le prime parole di Alonso"La Indy 500 è una delle più famose gare nel calendario del motorsport globale, al pari solo della 24h di Le Mans e del Gran Premio di Monaco, ed è certamente un peccato che io non possa correre a Monaco quest'anno". Successivamente ha poi rassicurato sul fatto che, da Montréal, riprenderà il sedile della sua MCL32.

"Non ho mai guidato una IndyCar prima d'ora e tanto meno ho corso in un superspeedway, ma confido nel fatto che mi adatterò presto. Ho guardato un sacco di corse IndyCar in televisione o su Internet ed è chiaro che ci vuole grande precisione per correre a così stretto contatto con altre vetture a 220 miglia all'ora. Sarà necessario un apprendimento veloce, andrò a Indianapolis subito dopo il Gran Premio di Spagna per fare pratica con la vettura a partire dal 15 maggio, possibilmente percorrendo lunghe distanze in ogni giorno di prova, e so quanto siano competenti i ragazzi di Andretti Autosport. Sono fiero di correre con loro e sono intenzionato a fare mia la loro conoscenza ed esperienza".

Successivamente, un pensiero sulla cosiddetta Triple Crown: "Ho vinto due volte il Gran Premio di Monaco ed è una mia ambizione quella di vincere la Triple Crown, solo Graham Hill ci è riuscito. Si tratta di una sfida dura, ma voglio provarci. Non so quando potrò correre a Le Mans, ma un giorno lo farò. Ho solo 35 anni, ho molto tempo a disposizione".

L'appuntamento con la 500 Miglia di Indianapolis è quindi da lunedì 15 maggio, con la primissima sessione di prove libere sull'ovale più famoso del mondo.

Immagine copertina: twitter.com/McLarenF1