F1 Ecclestone punta anche al ritorno dell'Argentina

di 30 ottobre 2015, 17:30
F1 | Ecclestone punta anche al ritorno dell'Argentina

Il piano di conquista del mondo di Bernie Ecclestone non si ferma. A 85 anni suonati (due giorni fa) il padre padrone della F1, nonostante sia pronto a lasciare il posto (ma non sia nè quando nè a chi), parla della possibilità di ritorno in calendario del Gran Premio d'Argentina.

Il Gran Premio, sul circuito di Buenos Aires, si è corso nelle sue ultime edizioni dal 1995 al 1998 (due vittorie di Damon Hill, una di Jacques Villeneuve e l'ultima di Michael Schumacher).

Riguardo la possibilità di ritorno in calendario, Ecclestone ha dichiarato che "E' possibile". In passato, c'erano già state voci a riguardo, ma lo stesso Mister E. si era scontrato con i possibili organizzatori, definendoli "non seri". A margine del Gran Premio del Messico, Ecclestone si è detto fiducioso che altri investirori e organizzatori possano prendere spunto dai lavori svolti all'Hermanos Rodriguez per valutare nuovi ingressi in calendario.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

2 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Gianluca Zippo
    #1 Gianluca Zippo 31 ottobre, 2015, 09:40

    Se proprio si deve tornare sul circuito di Buenos Aires, che usassero la configurazione lunga. Di spazio per le vie di fuga ce n'è in abbondanza

  2. GiuseppeRuffolo
    #2 GiuseppeRuffolo 30 ottobre, 2015, 18:23

    perfetto altro circuito smantellato dopo il messico, tilke già pronto con la penna in mano secondo me disegna una cosa del tipo (linea blu)

Solo gli utenti registrati possono commentare.