F1 Dubbi sul futuro di Austin

di 11 novembre 2015, 16:15
F1 | Dubbi sul futuro di Austin

Si aprono dei dubbi sul foturo del Gran Premio degli Stati Uniti sul circuito di Austin. Lo stato del Texas, infatti, ha tagliato i fondi per ospitare il Gran Premio.

Per le prime tre edizioni, quelle corse nel 2012,2013 e 2014, il COTA ha beneficiato di fondi per 25 milioni di dollari. Per il 2015, i fondi scenderebbero a 19,5 milioni, il 20% in meno.

Considerato anche il disastro di questa edizione a causa del maltempo, si tratta di una doccia fredda per gli organizzatori della manifestazione.

Bobby Epstein, boss del COTA, si è detto sorpreso dalla notizie: "Per usare un termine tecnico, siamo fregati. La notizia ci ha raggelati. Nessuno poteva prevedere qualcosa del genere. Ma a questo punto ci chiediamo cosa ne sarà della gara in futuro. Lo Stato ci ha fatto delle promesse, credevo avessimo un accordo e ci siamo basati su quello. E' come andare al ristorante a mangiare e poi scoprire che sono cambiati i prezzi"

Non si è fatto mancare il parere di Ecclestone sulla questione, visti gli interessi in ballo. "Se le cose sono cambiate così, è difficile prevedere di tornare ad Austin in futuro".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.