F1 Bernie Ecclestone: le donne in F1 non sarebbero prese sul serio

di 20 aprile 2016, 13:00
F1 | Bernie Ecclestone: le donne in F1 non sarebbero prese sul serio

Che Bernie Ecclestone non vedesse di buon occhio le donne in F1, non era una novità, ma è tornato a parlarne, tornando sul "luogo comune" che le donne non sarebbero in grado di gestire una F1 da un punto di vista strettamente fisico.

"Non so se una donna sia in grado di guidare fisicamente una F1 e non sarebbero comunque prese sul serio" ha dichiarato Ecclestone.

Tuttavia, il patron della F1 sostiene che le donne siano perfettamente in grado di gestire un ruolo più gestionale in F1: "Le donne da quel punto di vista sono più competenti e non hanno un ego smisurato", pensando a Monisha Kaltenborn in Sauber e a Claire Williams in Williams.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. quaranta_vito
    #1 quaranta_vito 20 aprile, 2016, 14:46

    "alex_secchi: F1 | Bernie Ecclestone: le donne in F1 non sarebbero prese sul serio http://dlvr.it/L616jS http://twitter.com/alex_secchi/status/722749937889357825/photo/1"

Solo gli utenti registrati possono commentare.