F1 Il 2017 è già qui: gomme XXL e Halo

di 28 maggio 2016, 19:45
F1 | Il 2017 è già qui: gomme XXL e Halo

Sembra quasi che del 2016 non importi nulla a nessuno: tra mercato in fermento e voci sul 2017, non si fa che parlare d'altro.

Questa mattina, a Montecarlo, Pirelli ha presentato le gomme (o meglio, le loro dimensioni) che verranno introdotte a partire dal 2017. L'effetto scenico è decisamente imponente: le gomme posteriori saranno più larghe di 8 centimetri, e passeranno dai 32,5 ai 40,5 cm di larghezza. Le anteriori, invece, dopo esser state ristrette nel 2010, ritorneranno più larghe: la nuova misura sarà di 30,5 cm contro i 24,5 cm attuali (-6 cm). Sebbene siano stati effettuati dei test con i cerchi da 18", la misura resterà quella attuale, da 13".

L'introduzione di gomme più larghe sarà associata, come si sa da tempo, al cambio di misure per quanto riguarda le ali delle monoposto. Quella anteriore passerà da 1,65 a 1,80m di larghezza. Quella posteriore sarà più bassa di 15 cm (da 95 a 80 misurati da terra) e più larga di 20, da 75 a 95 cm. Infine, la carreggiata tornerà alle misure pre 1998 di 2 metri tondi contro il metro e 80 attuale. Tutte queste modifiche dovrebbero portare ad un deciso incremento delle prestazioni con evidenti ripercussioni sui tempi sul giro. Non è automatico, però, che questo corrisponderà a gare più movimentate in favore dello spettacolo.

Il prototipo portato a Montecarlo da parte di Pirelli non comprende la protezione per la testa dei piloti. E' sempre di oggi la notizia (certa pare) che il sistema scelto sarà Halo, quello visto a Barcellona durante i test invernali sulla Ferrari. Forse la scelta meno logica, dato che non protegge da piccoli oggetti: sicuramente quella meno estetica.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

3 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Alyoska Costantino
    #1 Alyoska Costantino 29 maggio, 2016, 10:46

    Sarò scemo io, ma una vettura così, con questi pneumatici, mi stuzzica parecchio. Purtroppo sulla questione c'è poco da dire: spero non lo mettano sul serio, o che trovino una soluzione migliore.... Anche perchè dobbiamo porci una domanda: Jules con quest'affare non si sarebbe salvato, Massa con questo affare si sarebbe fatto male lo stesso, e quindi i casi in cui è utile sono ben pochi... quindi perchè?

  2. Severino Sèvero Reggiani
    #2 Severino Sèvero Reggiani 29 maggio, 2016, 10:00

    Mi sarebbero piaciute con le spalle più basse e simili a quelle normali

  3. Luca Marangon
    #3 Luca Marangon 29 maggio, 2016, 00:45

    Non riesco a vedere una F1 con quell oscenità a protezione del pilota, ormai tra scocche super rinforzate e virtual safety car il livello di sicurezza credo sia all'apice storico in F1 ! Tanto vale chiudere l'abitacolo definitivamente così almeno il pilota non avrebbe nulla che gli intralci la visuale, sarebbe più protetto rispetto a halo ed il veicolo risulterebbe più piacevole da vedere anche se sarebbe comunque snaturare la natura stessa delle monoposto così come le abbiamo sempre conosciute!

Solo gli utenti registrati possono commentare.