E' ufficiale: 19 gare di Formula 1 nel 2013

di 08 marzo 2013, 21:55
E' ufficiale: 19 gare di Formula 1 nel 2013

La FIA ha annunciato ufficialmente oggi che nel 2013 si disputeranno 19 gare di Formula 1.

Per alcuni mesi è sembrato che fosse possibile aggiungere una ventesima gara in calendario, in Europa, dopo la temporanea uscita di scena dell'appuntamento del New Jersey, posticipato al 2014. Ad inizio dicembre il Gran Premio di Germania era stato anticipato di una settimana, dal 14 al 7 luglio; in tal modo si era così creato un buco in calendario nel quale inserire per il 21 luglio la ventesima gara stagionale. Per molto tempo la Turchia è sembrata la candidata naturale a coprire quel vuoto, ma non è stato possibile raggiungere alcun accordo; altre proposte sono state avanzate anche ad Austria, Francia e Portogallo, ma anche in questi casi non se ne è fatto nulla.

Il boss della Formula 1, Bernie Ecclestone, aveva detto ad inizio febbraio che era ormai tardi per inserire un'ulteriore gara. Ci è voluto tuttavia un altro mese perchè il Consiglio Mondiale confermasse definitivamente che non ci sarà la ventesima gara, a meno di una settimana dal via del Gran Premio d'Australia, il primo della stagione.

Nel frattempo il Consiglio Mondiale ha constatato che le trattative per la firma del nuovo Patto della Concordia "stanno procedendo positivamente e dovrebbero concludersi nel prossimo futuro."

Questo è il calendario definitivo per la stagione 2013 di Formula 1:

17 Marzo Australia Melbourne
24 Marzo Malesia Sepang
14 Aprile Cina Shanghai
21 Aprile Bahrain Sakhir
12 Maggio Spagna Barcellona
26 Maggio Monaco Monte Carlo
9 Giugno Canada Montreal
30 Giugno Gran Bretagna Silverstone
7 Luglio Germania Nurburgring
28 Luglio Ungheria Budapest
25 Agosto Belgio Spa-Francorchamps
8 Settembre Italia Monza
22 Settembre Singapore Marina Bay
6 Ottobre Corea Yeongam
13 Ottobre Giappone Suzuka
27 Ottobre India New Delhi
3 Novembre Abu Dhabi Yas Marina
17 Novembre Stati Uniti Austin
24 Novembre Brasile Interlagos


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.