Chris Horner: "Vettel e Webber sanno che i veri avversari sono fuori dal team"

di 05 aprile 2013, 09:30
Chris Horner: "Vettel e Webber sanno che i veri avversari sono fuori dal team"

La Red Bull affronta il GP della Cina oscurata dalle vicende di Mark Webber e Sebastian Vettel nel passato GP della Malesia.

Christian Horner ha affermato che le tensioni sono state risolte e che ogni questione pendente non danneggerà la squadra in futuro.

Entrambi sanno quale fosse il punto di vista del team riguardo la Malesia. E’ stato ampiamente discusso. Entrambi sanno che i veri avversari sono fuori dal team, non dentro il team. Tutto il successo che abbiamo ottenuto, è arrivato perché abbiamo lavorato come gruppo, e sarà sempre così”.

E’ ovvio che continueranno a competere tra loro. Non mi aspetto che passino il Natale assieme. Ma sono anche professionisti che continueranno a lavorare, per mandare avanti il team: si stimolano e si sfidano, e danno del loro meglio”.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

2 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Joblack
    #1 Joblack 6 aprile, 2013, 15:35

    Chris Horner, un vero sepolcro imbiancato alias ipocrita.

  2. AleMans
    #2 AleMans 5 aprile, 2013, 19:47

    Per Vettel il nemico sta fuori.
    Per Webber il nemico sta dentro.

Solo gli utenti registrati possono commentare.