Andrea Ettori

CAMONJENSON Cairoli alla... "prova del 9"

Ad Assen Tony potrebbe vincere il suo nono titolo in carriera di 04 settembre 2017, 20:30 163 visualizzazioni
Cairoli alla... "prova del 9"

Forse è meglio così, che il nono titolo non sia arrivato negli Stati Uniti lo scorso week-end. Perché la prossima gara è in Olanda, ad Assen, in un ambiente leggendario per le due ruote e in casa del "nemico".

Quel "nemico" che di nome fa Jeffrey e di cognome Herlings, l'unico in grado di rovinare la festa ma che in cuor suo sa già benissimo, nonostante la gara di casa, che questo mondiale della MXGP sta prendendo per l'ennesima volta la strada dell'Italia. Antonio Cairoli, in questo 2017, dopo due anni ad inseguire la forma migliore ha deciso di tornare davanti a tutti alla sua maniera.

Veloce, cattivo, regolare e astuto in questa stagione ma soprattutto fenomeno vero delle ruote tassellate e dello sport italiano e mondiale. In Olanda, terra anche della sua splendida ed inseparabile fidanzata e futura compagna di vita Jill, a Tony basterà portare a casa un 16° posto di manche anche con Herlings vincente. I punti di vantaggio in campionato sul #84 della KTM sono 96, a quattro manche dalla fine di una stagione dura e splendida.

Cairoli sa di avere in mano il proprio destino e sa che quella di Assen è la "prova del 9" della sua carriera. In matematica questa prova viene usata come scorciatoia per verificare la moltiplicazione tra due numeri che però in questo caso sono tre, ovvero il 222 su quella tabella rossa che è sua praticamente dall'inizio della stagione.

La data è quella del 10 settembre, da segnare in rosso sul calendario per non perdersi nemmeno un minuto di una domenica che potrebbe diventare leggendaria. L'unica nota dolente è la solita, quella della copertura live televisiva che in Italia, sia in chiaro che sul satellite, non abbiamo.

La MXGP e Cairoli, per spettacolo e soprattutto importanza, meriterebbero un altro trattamento da parte dei media, lo diciamo da tempo.

Il week-end olandese è alle porte, forza Tony!

Immagine copertina: twitter.com/Antoniocairoli


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.