Button: "Il calendario esteso un problema per i team più che per i piloti"

di 03 ottobre 2015, 16:30
Button: "Il calendario esteso un problema per i team più che per i piloti"

Il calendario ampliato a 21 gare, per Jenson Button, non sarà un problema per i piloti ma potrebbe esserlo per i team.

"Per i piloti è buono, noi viaggiamo per i vari paesi, non è un problema. Ma per i team è molto dura. Per i meccanici ad esempio è già difficile così mantenere delle relazioni quando lavori in Formula 1, ma sta per diventare ancora più dura. Spero che si capisca che così diventa troppo pesante per tutti".

Jenson ha anche espresso un parere riguardo la decisione di fissare l'avvenimento di Baku il 19 giugno, stesso giorno della 24 ore di Le Mans. "E' simpatico quello che ha fatto Bernie [Ecclestone], ha reso chiaro che i piloti di Formula 1 non devono andare a guidare altro che le Formula 1".

Un commento abbastanza sarcastico, ma la scelta rimane comunque discutibile. Hulkenberg dovrà rinunciare a difendere il titolo vinto a Le Mans quest'anno. A meno che non si metta in auto un terzo pilota, ma come la prenderebbe Mister E.?


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.