Button: "È positivo per la F1 che la Red Bull non domini più"

di 10 marzo 2014, 11:32
Button: "È positivo per la F1 che la Red Bull non domini più"

Jenson Button dice che sarebbe "positivo per lo sport" se il dominio della Red Bull finisse nel 2014, dopo quattro anni di titoli vinti.

Questa dichiarazione non stupisce, alla luce dei problemi che il team campione del mondo ha avuto con la Power Unit Renault e con i grossi problemi di surriscaldamento.

"Non credo che la Red Bull sarà in prima file in Australia, ma penso sia positivo per lo sport. È brutto da dirsi, ma è così. Hanno dominato troppo".

Button è sicuro che la stagione prossima all'inizio sarà entusiasmante e competitiva: "Sono elettrizzato per l'inizio della nuova stagione. Da un punto di vista di un pilota, le monoposto non sono più così divertenti rispetto a sei anni fa, ma bisogna imparare ad adattarsi e comunque, si sta correndo contro i migliori piloti al mondo".

"Sarà bellissimo per il motorsport vedere un team più piccolo, come la Williams, combattere nelle prime file. Alla gente piacerà molto. E le gare verranno vinte da team diversi di gara in gara. Sarà una bella stagione per i fan, e senza di loro non saremmo qua a correre".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

3 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Dariok
    #1 Dariok 10 marzo, 2014, 13:48

    Sarà bellissimo per il motorsport vedere un team più piccolo, come la William….
    Jenson, che dici? piccola la Williams?

  2. Dariok
    #2 Dariok 10 marzo, 2014, 13:43

    un team più piccolo come la Williams…. Jenson, che dici?

Solo gli utenti registrati possono commentare.