Boullier smentisce le tre monoposto per team nel 2015

di 09 settembre 2014, 20:15 0 visualizzazioni
Boullier smentisce le tre monoposto per team nel 2015

Adam Parr ha da poco scritto un tweet provocatorio: "Questo è l'ultimo anno per la F1 come la conosciamo. Nel 2015 ci saranno otto team a gareggiare per il Mondiale, con alcune squadra con tre macchine".

Eric Boullier ha risposto, smentendo questo tweet di Parr, anche se il timore di perdere qualche team rimane reale. "È stata una provocazione, sappiamo tutti che la F1 è in una fase di transizione; negli ultimi anni, i budget sono andati oltre ogni tetto, e ora ci ritroviamo in una situazione economica differente, in transizione. Potenzialmente, ci sono dei team che potranno soffrire di questa situazione e non so se saranno in pista". "Ad ogni modo, non credo che avremo solo otto team e tre monoposto per squadra, l'anno prossimo, non con così poco preavviso. Tutti lo sanno e anche la F1 stessa lo sa" ha aggiunto. "Ci sono molte discussioni al riguardo, ci sono anche team che non sono a loro agio in questa situazione, ma spero che ci sia comprensione reciproca e un certo livello di sviluppo nel modello di business per la F1, per evitare situazioni del genere".

Bernie Ecclestone, invece, per il bene del business e della F1, è pronto a vedere sempre meno team: "Se i team non riescono a stare dietro ai costi, si devono fermare. Se non si hanno le finanze adeguate, ci si deve ritirare. Sono pronto ad avere otto team e tre monoposto ciascuno".

 




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.