ALTRE CATEGORIE Blancpain | Il resoconto del weekend di Monza

di 26 aprile 2016, 11:00
Blancpain | Il resoconto del weekend di Monza

Si è conclusa domenica la seconda tappa del campionato Blancpain GT.

Dopo il weekend inaugurale di Misano, Monza ha richiamato all’Autodromo Nazionale ben 22.000 appassionati, i quali hanno assistito ad un’entusiasmante gara di endurance della durata di 3 ore con partenza lanciata e cambi pilota ai box.

Si sono sfidate ben 57 vetture con marchi quali Ferrari, Lamborghini, Audi, Mercedes, BMW, Bentley, Aston Martin, Nissan e Jaguar suddivise in 3 categorie (PRO,PRO-AM, AM).

Motori accesi a partire delle 9:00 del sabato con il Bronze Test che ha visto la Ferrari 488 GT3 n.11 del Team Kessel Racing guidata dal trio Broniszewski, Rizzoli, Bonacini ottenere il miglior tempo con un crono di 1:48:898 seguita da altre due rosse, la 488 GT3 n.51 del team AF Corse e la 458 Italia GT3 .66 del team Black Pearl Racing.

Nel tardo pomeriggio sessione di pre-qualifiche con protagoniste assolute ancora le Ferrari con 4 vetture del cavallino rampante davanti a tutti.
Nelle qualifiche domenicali però le rosse non si confermano ed è la Mercedes AMG GT3 del team HTP Motorsport con Maximilian Buhk a far registrare il miglior tempo con 1’ 47’’ 509, mettendosi alle spalle la Nissan GT-R di Alex Buncombre e la Ferrari 488 GT3 del team AF Corse guidata dall’ex F1 Giancarlo Fisichella.

Gran finale poi con la spettacolare gara endurance di 3 ore che ha visto trionfare in volata dopo 96 giri la McLaren 650 S GT3 del Garage 59 sulla Mercedes AMG GT3 detentrice della pole-position, staccata di soli 0.341”, mentre il podio è stato chiuso dalla Bentley Continental GT3 del team Bentley Team M-Sport staccata di 29’623”.

Quinta posizione, e vittoria di categoria Pro Am, per la Ferrari 488 GT3 .11 di Kessel Racing pilotata da Bonacini-Broniszewski-Rizzoli, che ha staccato di 50 secondi la 488 n.53 dell’AF Corse di Motoaki,Bontempelli, Fisichella. Chiude il podio Pro AM la ferrari Black Pearl n. 66

Per finire nalla categoria AM Cup primo posto per la Mercedes AMG del team AKKA ASP e guidata dal trio Beaubelique-Vannelet-Ricci, davanti alla Ferrari 488 Rinaldi Racing n.488 di Ehret-Vancampenhoudt e alla Lamborghini Huracan ARC Bratislava n.69 di Konopka-Lewandowski-Myszkowski.

Ma oltre al Blancpain GT gli spettatori monzesi hanno potuto assistere anche ad altre gare durante il weekend appena trascorso.
C’è stata la prima tappa del Lamborghini Blancpain Super Trofeo 2016, un campionato monomarca con quasi 50 vetture a sfidarsi. In gara 1 successo per il danese Dennis Lind, al suo debutto assoluto, mentre gara 2 ha visto trionfare la Lamborghini n.10 del duo N.Armindo/H.Hassid del team Konrad Motorsport.

2 gare anche per il campionato  Competition 102 GT4 European Series con 27 vetture schierate con celebri marchi tra cui Porsche, Chevrolet, Bmw, Aston Martin e Ktm.
Protagonisti di gara 1 il duo Anselmi/Sergianotto che con la Maserati Trofeo MC GT4 del team Villorba Corse conquistano la vittoria precedendo le due M4 GT4 entrambe del team Racing Team Holland by Ekris Motorsport
In gara 2 invece gradino più alto del podio per R.Monti con la Maserati Trofeo MC GT4 e a seguire le due Chevrolet Camaro GT4 del team V8 Racing International.

E per concludere anche 2 gare del campionato Formula Renault 2.0 NEC, altro campionato monomarca per giovani promesse. In Gara 1 trionfo per il debuttante Boccolacci del team Tech 1 Racing, mentre in gara 2 dominio del belga Defourny del team R-ace GP.

Gallery a cura di Andrea Comi


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.