Bianchi: "L'inizio è incoraggiante ma possiamo ancora migliorare"

di 04 aprile 2013, 22:00
Bianchi: "L'inizio è incoraggiante ma possiamo ancora migliorare"

Jules Bianchi è ottimista per il futuro della Marussia poichè crede nel potenziale della vettura. Il francese, dal suo debutto in Australia, ha disputato due ottime gare giungendo quindicesimo nella prova inaugurale e tredicesimo in Malesia. Ma soprattutto il potenziale della vettura è parso superiore a quello della Caterham; nonostante Chilton lotti con Pic e Van der Garde, sembra che Bianchi abbia un passo in più, e  che la Marussia si sia notevolmente avvicinata ai team di media classifica, come Toro Rosso e Williams.

E in futuro, secondo Bianchi, non si può che migliorare: “Non voglio dire che guadagneremo un secondo o gap simili, bisogna essere realisti. A Melbourne avevo già un ottimo feeling con la macchina intorno al 95%, ma in Spagna, quando porteremo nuovi aggiornamenti, sarò al 100%. La mia guida è già buona e magari riuscirò a trovare quel decimo in più che sarebbe un bel passo avanti."

Ogni volta che abbiamo portato pezzi nuovi, siamo andati sempre meglio e ora, con gli ultimi aggiornamenti, vedremo se sarà possibile raggiungere il centro gruppo. L’inizio è incoraggiante.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.