Bianchi: "Ho dimostrato alla Ferrari che so essere veloce"

di 11 luglio 2014, 17:50
Bianchi: "Ho dimostrato alla Ferrari che so essere veloce"

Jules Bianchi si è detto ampiamente soddisfatto del lavoro portato a termine durante la giornata di test con la Ferrari. Il pilota francese, membro della Ferrari Driver Academy, ha avuto a disposizione l’intera giornata di Mercoledì per testare la vettura del Cavallino, nella speranza, un giorno, di poterla guidare in un weekend di gara. Le buone prestazioni che il giovane sta ottenendo con la Marussia, del resto, potrebbero convincere la Ferrari che sia venuto il momento di fargli fare il salto in un top team. Non già dall’anno prossimo, però, come ha raccontato al termine della giornata di lavoro.

Tenendo presente che faccio parte della loro Academy” ha dichiarato “penso che un sedile in Ferrari sia un obiettivo realistico un giorno, quindi devo dimostrare loro di essere pronto e vedremo cosa accadrà. Al momento hanno due piloti che stanno facendo un ottimo lavoro, quindi so che l’anno prossimo non si presenterà ancora l’occasione, perché hanno già un programma definito. Quindi per ora mi devo concentrare sulla Marussia cercando di ottenere dei buoni risultati.

Il 24enne prosegue: “Ho mostrato alla squadra che so lavorare bene e che posso essere veloce, anche se so bene che si tratta di una giornata di test, quindi non si può paragonare la mia prestazione con quella degli altri piloti. Il mio obiettivo era migliorare la macchina e cercare di aiutare il team, e credo di aver fatto un buon lavoro” ha concluso.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.