Bernie Ecclestone: "Non abbiamo bisogno di Flavio, possiamo farcela da soli"

di 30 luglio 2014, 14:30 2 visualizzazioni
Bernie Ecclestone: "Non abbiamo bisogno di Flavio, possiamo farcela da soli"

Il nome di Flavio Briatore aveva ripreso a circolare nei giorni scorsi, come possibile consulente per trovare una strategia adeguata per migliorare lo spettacolo in F1. Tuttavia, Bernie Ecclestone frena una qualsiasi possibilità di coinvolgere l'italiano in qualsiasi progetto.

"Non abbiamo bisogno di Flavio, possiamo farcela da soli" ha dichiarato seccamente Ecclestone. In questi giorni, inoltre, si è menzionato più volte un possibile Popularity Working Group, guidato da Chris Horner, Toto Wolff, Luca di Montezemolo e probabilmente Vijay Mallya, con lo scopo di trovare le strategie migliori per ravvivare lo spettacolo in F1.

Secondo Ecclestone, non sono necessarie misure "radicali", ma si tratta semplicemente di affinare qualcosa nel motorsport, dato che secondo lui, la gara in Ungheria ha dimostrato come la F1 non sia totalmente perduta o spacciata.

"Non ci devono essere regole stupide e inutili, come quelle messe nel corso degli anni. Io voglio un campionato del mondo fatto dai piloti, non dagli ingegneri". "Abbiamo già detto ai commissari di non punire i piloti per qualsiasi cosa" ha continuato Ecclestone "Voglio che i piloti combattano tra di loro, anziché chiedere continuamente cosa possono fare e cosa non possono fare".

In questo senso, Ecclestone ha già dichiarato che nel 2015 non ci saranno le ripartenze da fermi in regime di Safety Car. "Non ci saranno le ripartenze in regime di Safety Car. Quanto accaduto a Budapest andava sufficientemente bene".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. djbill
    #1 djbill 30 luglio, 2014, 14:33

    Ma questo col caldo inizia a ragionare come si deve oppure se fa marcia indietro la situazione è veramente critica?

Solo gli utenti registrati possono commentare.