Bernie benedice Verstappen: il suo arrivo ottimo per la F1 (e per lui)

di 07 ottobre 2015, 16:00
Bernie benedice Verstappen: il suo arrivo ottimo per la F1 (e per lui)

Ecclestone benedice Max Verstappen. Il giovane fenomeno della Toro Rosso, esordiente e convincente in questo 2015, è una delle note più positive del circus a discapito delle critiche preventive mosse da media, colleghi ed ex protagonisti del mondo della F1.

Il ragazzo olandese, maggiorenne tra pochi giorni, nella sua stagione d'esordio nella massima serie (con record di precocità d'esordio e di punti conquistati) ha raccolto, fino ad ora, 32 punti in classifica, con duelli decisi anche nei confronti di piloti ben più esperti di lui.

Questo non può che far piacere al gran capo della F1 Bernie Ecclestone, che in un finale di stagione critico per la questione Red Bull - Power Unit, ha almeno qualche argomento da affrontare con positività: "L'arrivo di Max è stato ottimo per la F1. E' veloce ma ha anche un carattere deciso, dentro e fuori dalla pista. Al momento, molti dei top team lo stanno osservando e se si dovesse liberare un sedile da qualche parte sarebbe un indiziato. Mi aspetto grandi cose da lui, in futuro".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.