Anteprima GP Australia 2013: parla Martin Whitmarsh

di 12 marzo 2013, 12:00 65 visualizzazioni
Anteprima GP Australia 2013: parla Martin Whitmarsh

Martin Whitmarsh - Team principal, Vodafone McLaren Mercedes: "Nei giorni precedenti il Gran Premio d'Australia ogni elemento di ogni squadra di Formula 1 tenta di bilanciare le proprie speranze e le proprie paure: siamo tutti nervosi in vista del lungo lavoro che ci aspetta durante l'anno."

"Al team Vodafone McLaren Mercedes abbiamo affrontato alcune settimane difficili nella preparazione della nuova MP4-28 per la stagione 2013. Le condizioni climatiche, fredde e talvolta piovose, che abbiamo incontrato durante i test di Barcellona e Jerez hanno reso difficile sfruttare le gomme all'interno del loro range di utilizzo ottimale; questo problema, unito con una manciata di piccoli contrattempi tipici delle prove invernali, ci ha provocato delle brutte emicranie, ma come sempre i nostri ingegneri e i nostri meccanici hanno fatto un ottimo lavoro per far sì che riuscissimo a percorrere quanti più chilometri possibili, cosa che è puntualmente avvenuta. Ben fatto ragazzi!"

"Tutto questo naturalmente vale anche per le altre squadre: chiunque dica di sapere già in quale ordine si troveranno le varie macchine sulla griglia di partenza a Melbourne il 17 marzo deve avere delle abilità divinatorie straordinarie! In verità, anche dopo la fine delle qualifiche del sabato, nessun Team Principal sarà pienamente convinto delle performance delle proprie vetture in configurazione gara in rapporto a quelle dei propri avversari."

"Tralasciando queste ovvietà, è importante ricordare che la nuova MP4-28 è un progetto totalmente nuovo e privo di compromessi, che abbiamo intenzione di sviluppare senza sosta durante l'anno. Indubbiamente la macchina ha un grande potenziale, e noi voliamo a Melbourne con l'intenzione di ben figurare e marcare buoni punti che ci torneranno utili in futuro per lottare per i due campionati del mondo."

"Stiamo ancora adesso lavorando senza sosta per aumentare il ritmo di sviluppo della MP4-28, e credo che arriveremo in Australia in ottima forma. Detto questo, alla Vodafone McLaren Mercedes non sottovalutiamo mai i nostri avversari, men che meno in questo periodo così incerto."

"Come detto, la MP4-28 è un progetto nuovo e senza compromessi, e sono fiducioso che le nostre squadre di progettazione e di sviluppo lavoreranno instancabilmente per limare costantemente ad ogni gara decimi su decimi da Melbourne a San Paolo"


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.