Alonso elogia Hülkenberg: "È uno dei più forti in pista"

di 21 novembre 2013, 21:05
Alonso elogia Hülkenberg: "È uno dei più forti in pista"

Fernando Alonso ha espresso giovedì la sua convinzione che Nico Hülkenberg sia attualmente uno dei migliori piloti di Formula 1 e che meriti un volante in un top team. Il pilota tedesco ha faticato molto nella prima parte dell'anno per colpa di una Sauber non all'altezza delle vetture rivali, ma dopo la pausa estiva la vettura è nettamente migliorata e Hülkenberg ha concluso a punti cinque delle ultime sette gare; attualmente la sua miglior prestazione resta la quarta posizione al GP di Corea, dove è riuscito a resistere per tutta la gara prima agli attacchi di Alonso e poi a quelli di Hamilton. Alla vigilia dell'ultimo appuntamento stagionale, Hülkenberg occupa l'undicesima posizione nel campionato piloti, a due soli punti da Di Resta.

Alonso, che ha avuto a che fare con Hülkenberg non solo a Yeongam, ma anche nell'ultima gara ad Austin, non si è detto sorpreso dal recente stato di forma del pilota della Sauber: "Per me Nico è uno dei migliori piloti sulla griglia: l'ho già detto tre anni fa, ma sembra che in molti se ne siano accorti solo adesso. Sta facendo un grande lavoro, e questo non è una sorpresa: conquistare la pole qui in Brasile [nel 2010 con la Williams] in condizioni difficili come quelle di quel giorno significa avere molto talento. Speriamo di vederlo con una macchina competitiva in futuro" ha detto Alonso alla stampa in Brasile.

Dando per scontato l'arrivo alla Lotus di Pastor Maldonado nel 2014 a causa del fallimento della trattativa tra la squadra di Enstone e i finanziatori della Quantum Motorsports, per il tedesco rimarrebbero quindi in piedi le possibilità di una permanenza in Sauber, opzione che sarebbe graditissima alla stessa Monisha Kaltenborn, team manager della squadra svizzera, oppure di un ritorno in Force India, squadra per cui ha corso nel 2012 e per cui aveva ricoperto il ruolo di terzo pilota l'anno precedente.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.