Alex Zanardi: "Hamilton un gradino sopra Alonso"

di 04 gennaio 2015, 12:00
Alex Zanardi: "Hamilton un gradino sopra Alonso"

In una recente intervista, Alex Zanardi ha riconosciuto in Lewis Hamilton il miglior pilota nel circus, definendolo addirittura "un gradino sopra" Fernando Alonso, con il quale condivide, dopo la conquista del titolo 2014, il palmares di due titoli totali (Alonso li ha conquistati nel biennio 2005-2006 al volante della Renault).

Lewis ha vinto 11 delle 19 gare in programma nella scorsa stagione, sebbene sia stato 'spinto' dal compagno Nico Rosberg (e dal punteggio poco favorevole alle vittorie e più alla costanza) a dover lottare fino alla fine per portare a casa il mondiale.

"Onestamente, credo che il risultato del mondiale 2014 sia quello corretto, e non parlo di macchina ma di pilota. Secondo me, Lewis è il miglior pilota in griglia al momento, e l'unico che si può avvicinare a lui in termini assoluti è Alonso. Ma io penso che Hamilton sia un gradino sopra."

Statistiche di Alex Zanardi in F1

Gare 44
Partenze 41
Titoli 0
Vittorie 0
Pole 0
Podi 0
Punti 1
GPV 0
Giri 1574

Leggi la scheda completa


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

2 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Dariok
    #1 Dariok 4 gennaio, 2015, 21:58

    Hamilton oltretutto non ha surclassato nettamente Rosberg, soprattutto in qualifica, così come non ha surclassato Button; io lo ritengo uno con un bel piede pedante, ma con ancora qualche "carenza" (tra virgolette perché comunque si parla di stratosfera)

  2. Dariok
    #2 Dariok 4 gennaio, 2015, 15:36

    io faccio sempre una considerazione:
    Vettel ha cominciato giovanissimo mettendosi subito in evidenza con scuderie inferiori (miglior tempo nelle ue prove libere da collaudatore, primi punti al più giovane, vittoria in toro rosso (oltre che aver superato in punti la red bull nello stesso anno) vicecampione al suo primo anno in red bull e 4 titoli di fila; una gavetta niente male. Ma si continua a dire che ha vinto i titoli perchè aveva un missile sotto il lato B
    Hamilton ha cominciato subito con la squadra più forte (grazie anche alla spy-story) ed è sempre stato considerato un campione,
    perchè questa disparità di vedute?
    Hamilton di errori ne a fatti molti (penso solo al tamponemento ai box ai danni di Kimi) Vettel è molto più freddo e lucido e sul giro secco è una belva. Forse le prestazioni di Vettel sono meno stucchevoli e più efficaci?
    io considero Vettel quello che ha più capacità in complesso di tutto il circus.
    Ma si parla sempre di Alonso e Lewis....

Solo gli utenti registrati possono commentare.