Al via domani i primi test della stagione

di 27 gennaio 2014, 23:00
Al via domani i primi test della stagione

È fissato per domani mattina alle 9.00 il debutto in pista delle vetture di Formula 1 del 2014 sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera. Quasi tutte le squadre iscritte al campionato, infatti, inizieranno a girare per testare le novità tecniche introdotte dalla nuova stagione, ma sarà anche l’occasione per vedere al lavoro i rookie Magnussen, Kvyat e Ericsson, al volante di McLaren, Toro Rosso e Caterham. Già da tempo era stata annunciata l’assenza della Lotus, che pure ha già mostrato un’anteprima della vettura, mentre è notizia delle ultime ore la mancata presenza della Marussia per alcuni imprevisti dell’ultimo minuto, come annunciato dalla squadra stessa su twitter.

Se alcuni team hanno già tolto i veli alle nuove monoposto, sarà comunque l’occasione per vederle in pista, dato che di alcune sono state fornite immagini povere di spunti. Red Bull, Mercedes e Caterham, invece, presenteranno in loco la vettura.

Oltre ai nuovi motori, da testare anche le nuove gomme Pirelli: l’offerta si compone di quattro mescole slick a banda rossa, gialla, bianca e arancione, mentre ci sarà una versione “winter” appositamente studiata per le basse temperature. Per testare le intermedie e le gomme da bagnato estremo si è deciso l’ultimo giorno, a meno che non piova prima, di allagare appositamente un tratto di pista.

Le squadre hanno già annunciato i piloti che si metteranno al volante nel corso delle varie giornate. Sono impiegati tutti i piloti titolari, con l’aggiunta di Daniel Juncadella e Robin Frijns.

La Red Bull si affiderà a Sebastian Vettel per le prime due giornate, mentre giovedì e venerdì il campione del mondo lascerà posto a Daniel Ricciardo.

La Ferrari sarà portata al debutto da Kimi Räikkönen, che poi tornerà in pista anche il giorno successivo, lascando gli ultimi due a Fernando Alonso.

La Mercedes alternerà Lewis Hamilton (in pista martedì e giovedì) e Nico Rosberg (mercoledì e venerdì).

La McLaren si affiderà a Jenson Button per le prime due giornate, lasciando poi spazio a Kevin Magnussen giovedì e venerdì.

La Force India proverà nell’ordine Sergio Perez, Nico Hulkenberg, e il terzo pilota Daniel Juncadella, mentre il quarto giorno è ancora vacante.

La Sauber lascerà cominciare Esteban Gutierrez, mentre giovedì e venerdì potrà esordire sulle vettura svizzera Adrian Sutil.

La Toro Rosso, allo stesso modo della Mercedes, proporrà l’alternanza fra i due piloti; vedremo Jean-Eric Vergne martedì e giovedì, e Daniil Kvyat mercoledì e venerdì.

La Williams si affiderà per i primi due giorni a Valtteri Bottas, mentre Felipe Massa potrà scendere in pista i due successivi.

La Caterham, infine, lascerà le prime due giornate al debuttante Marcus Ericsson, con Kamui Kobayashi in pista il venerdì, ed il terzo pilota Robin Frijns il giovedì.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.