Abu Dhabi 2012: il punto di Dindo Capello

di 04 novembre 2012, 18:49
Abu Dhabi 2012: il punto di Dindo Capello

"Bellissima vittoria di Raikkonen oggi.

Evidentemente un Campione del mondo non si dimentica di come si fa! Certo che con Hamilton in gara forse le cose non sarebbero andate così, ma le corse sono queste e lo capisco bene perchè è capitato più volte anche a me.

Gran gara anche di Alonso, uno che davvero non molla mai..e che dire di Vettel, magari un po' aiutato dalla sorte, ma che dimostra ancora una volta tutto il suo talento.

Devo dire che in gara non ho visto poi tutta questa differenza di prestazioni che recitava la qualifica e, anche grazie alle due safety, mi è sembrata una corsa molto combattuta e emozionante da seguire fino all'ultimo giro.

Mi hanno un po' deluso Webber Button e Massa, troppo lontani dalle prestazioni dei rispettivi capisquadra. Mentre direi abbastanza bene i due della Williams, Kobayashi e Di Resta.

Che spavento per Nico!!! Penso ad un guasto per Karthikeyan, perchè lì non doveva proprio essere...

Comunque mondiale ancora aperto (anche se non troppo secondo me) e saluti a tutti!

Ci vediamo al rally di Monza ....."


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

12 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. JoeBlack
    #1 JoeBlack 7 novembre, 2012, 10:06

    Grazie!!!!

    Kimi, Vettel, Alonso, Button ok!

    Williams, Kobayashi e Di Resta OK!

    Secondo me dimentichi Senna...partito come era partito ed arrivato fin lì!
    Gran Gara!

  2. Maria
    #2 Maria 5 novembre, 2012, 12:07

    Modalità IRONIA ON
    Ma signor Capello, non é stato informato che Vettel vince solo perché ha un missile? 😉
    Mi sorprende che un grande pilota come lei crede che Vettel abbia talento! 😀
    Modalità IRONIA OFF

  3. Osrevinu
    #3 Osrevinu 5 novembre, 2012, 08:13

    Dindo ci ha preso in pieno, soprattutto su Button. Mi sarebbe piaciuto chiedergli che ne pensa della McLaren, ormai da anni protagonista sempre dello stesso spettacolino: in lotta (a volte) per le vittorie, mai in lotta per i mondiali. Illude i suoi e poi li molla.

  4. gio66
    #4 gio66 5 novembre, 2012, 01:15

    Non siamo mica qui a far la punta al corno dei rinoceronti col temperino, cosa credi!

  5. Fede
    #5 Fede 4 novembre, 2012, 23:28

    Dindo Capello in persona? Questo sito inizia già a piacermi alla grande!

  6. Camy
    #6 Camy 4 novembre, 2012, 21:50

    Concordo su tutto, tranne forse su Button che magari non ha brillato ma ha fatto una gara costante, a differenza di Webber e Massa che han un po' pasticciato...

  7. mammamia
    #7 mammamia 4 novembre, 2012, 20:10

    come al solito GRANDE interpretazione della gara. grazie FERMONE !!!

  8. Yoong
    #8 Yoong 4 novembre, 2012, 19:52

    Condivido l'analisi, ma su button non sarei così critico, Hamilton era in stato di grazia e non ce ne sarebbe stata per nessuno.

    A me ha deluso non poco la Ferrari, Anche stavolta il risultato è più frutto del caso e della tenacia di Alonso, ma serve molto di più se si vuole seriamente puntare al titolo piloti con due gare rimanenti. Non si può sempre sperare nelle sfortune altrui.

    E' stato bello leggere il tuo commento. Alla prossima. 😉

  9. Osrevinu
    #9 Osrevinu 4 novembre, 2012, 19:42

    Grande Dindo!

  10. Ferrarista
    #10 Ferrarista 4 novembre, 2012, 19:18

    Bella analisi, mi trovo perfettamente d'accordo...e se lo dice uno come Dindo Capello hehehehe

  11. gio66
    #11 gio66 4 novembre, 2012, 18:54

    Grazie Dindo!

Solo gli utenti registrati possono commentare.