Lotus-Quantum: raggiunto l'accordo

di 03 novembre 2013, 21:45 233 visualizzazioni
Lotus-Quantum: raggiunto l'accordo

La Lotus sembra aver finalmente garantito la propria permanenza in Formula 1: domenica sera infatti il gruppo d'investimento "Quantum Motorsports", con sede proprio ad Abu Dhabi, ha comunicato di aver raggiunto un accordo per acquistare una parte della squadra. Dopo un weekend difficile, in cui Kimi Raikkonen ha fatto emergere la gravità dello stato economico della squadra, arrivando addirittura a minacciare di non correre le ultime due gare nel caso in cui non gli fosse stato versato gli stipendi arretrati, sembra finalmente che la situazione si sia sbloccata.

Mansoor Ijaz, che presiede il gruppo "Quantum Motorsport" che comprendente alcuni investitori provenienti dal Medio Oriente, ha comunicato che la sua compagnia ha completato la stesura della sua parte del contratto e aspetta solo l'approvazione finale da parte della Genii Capital, attuale proprietaria della squadra. "Non abbiamo dubbi sul fatto che l'accordo entrerà a breve in vigore" ha comunicato Ijaz ad Autosport.

Il gruppo Quantum ha pianificato l'acquisto del 35% della squadra, ma c'è la possibilità che in futuro decida di acquistarne l'intera proprietà, nel caso in cui la Genii volesse ridimensionare il proprio impegno. "Abbiamo alcune opzioni - non entrerò nei dettagli - che ci permetteranno in futuro di poter assumere il controllo dell'intera squadra" ha aggiunto Ijaz.

Ijaz ha inoltre rivelato che l'accordo con Quantum permetterà alla Lotus di pagare i propri debiti, sia verso i fornitori che verso Kimi Raikkonen che, come rivelato da Autosport, ha a sua volta raggiunto un accordo con la sua squadra per disputare regolarmente le ultime due gare del campionato 2013, prima di passare alla Ferrari. "Ci siamo scusati con Kimi" ha detto Ijaz "Vogliamo anche ringraziare i dipendenti e il management della squadra per aver fatto fronte ai media in queste ultime settimane".La Lotus non ha ancora confermato ufficialmente di aver raggiunto l'accordo con la Quantum, ma domenica il team principal Eric Boullier si è detto fiducioso del fatto che questo avvenga entro le prossime 48 ore. "Non posso dire ancora nulla, ma credo che un annuncio ci sarà entro martedì".




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.