Andrea Ettori

CAMONJENSON 12 giugno 2011, grazie ancora JB!

Una gara epica entrata nella storia della F1 di 12 giugno 2017, 11:30 926 visualizzazioni
12 giugno 2011, grazie ancora JB!

Se cercate su Google "Jenson Button ca..." vi usciranno come primi risultati "Jenson Button campione del mondo" e "Jenson Button Canada 2011". Il 12 giugno di 6 anni fa, la F1 regalava a tutti gli appassionati ma soprattutto ai tifosi di Jenson (me compreso) una di quelle gare che difficilmente rivedremo nei prossimi anni.

Oltre quattro ore di gara, un acquazzone, due ore di attesa prima di ripartire ma soprattutto 89 sorpassi tra DRS e ruotate varie sono i numeri di questo GP, vinto da chi a metà gara era ultimo ed è transitato per la corsia box la bellezza di sei, e ripeto sei, volte.

Prima un contatto con Hamilton, poi quello con Alonso e infine una rimonta furiosa su Vettel, costretto all'errore all'ultimo giro, hanno permesso a Jenson di portare a casa quella che probabilmente è la vittoria più bella della sua vita agonistica. La 2011 è stata per Button la stagione migliore della carriera, forse anche di più per qualità di guida di quella del 2009 conclusa con la vittoria del mondiale.

Una gara, ma soprattutto un campionato, che dopo anni di parole anche inadeguate nei confronti di Button ha permesso a molti di dare i meriti ad un pilota che nel corso della sua carriera ha dimostrato più volte di essere un top driver. Personalmente, nonostante gli anni, rivedendo gli ultimi giri ho ancora paura che Button non riesca a rimontare Vettel.

Ora che Jenson non corre più in F1 e che la Mclaren vive un momento difficilissimo della sua storia, rivedersi ogni tanto questa gara fa bene al morale.

12 giugno, il compleanno dei tifosi di Jenson Button.

Immagini: Internet (per segnalare il copyright info@passionea300allora.it)


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.